Valerio Taglione ha fatto della sua vita una battaglia per i diritti civili e la costruzione di comunità etiche e solidali.

Nel 1994 non lasciò che la memoria di don Peppe Diana si disperdesse. Ha iniziato il suo percorso come scout, è stato coordinatore del Comitato don Peppe Diana e referente provinciale di Libera Caserta fino al 2013.

 

Attento ai temi della giustizia, del riconoscimento delle vittime innocenti e della promozione sociale, ha sempre sottolineato l’importanza della denuncia. 

 

Ha lavorato da instancabile volontario per veder realizzate le Terre di don Peppe Diana partendo dall’utilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra. 

 

Ha costruito ponti fra territori nazionali ed internazionali per luoghi liberi dalle mafie. Ha parlato ai giovani con cuore franco e spronandoli a conoscere, ne è diventato guida e punto di riferimento. Spina nel fianco delle istituzioni ma anche capace di grandi coralità. 

 

Taglione, merita la medaglia d'oro al valor civile, firma anche tu per chiederne il conferimento

FIRMA LA PETIZIONE

Firme raccolte: 3321